Sei un nuovo utente ?

SINTESI DEI LAVORI

Conferenze Stato-Regioni e Unificata: ordine del giorno del 2 dicembre 2021
1 Dicembre 2021 

Le Conferenze Stato-Regioni e Unificata si riuniranno il 2 dicembre prossimo, con all'ordine del giorno i seguenti argomenti:

 

Conferenza Stato-Regioni:

 

Intesa, ai sensi dell’articolo 1, comma 548-bis, della legge 30 dicembre 2018, n. 145, sullo schema di decreto del Ministro dell’università e della ricerca, di concerto con il Ministro della salute, di adozione dell’accordo quadro disciplinante le modalità di svolgimento della formazione per l’assunzione a tempo determinato degli specializzandi;

 

Intesa, ai sensi dell’articolo 6, comma 3, del decreto legislativo 29 marzo 2004, n. 102, sulla Proposta di prelevamento dal Fondo di Solidarietà nazionale e riparto tra le Regioni di euro 161.000.000,00 per gli interventi compensativi dei danni causati dalle gelate, brinate e grandinate occorse nel periodo da aprile a giugno2021, e dagli eventi meteorologici eccezionali verificatisi dal 21 al 22 novembre 2020.

 

Conferenza Unificata:

 

Intesa, ai sensi dell’art. 9, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sullo schema di decreto del Presidente della Repubblica recante “Disciplina dello Sportello Unico Doganale e dei Controlli (SUDOCO);

 

Parere, ai sensi dell’articolo 9, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sullo schema di disegno di legge recante “Delega al Governo per la riforma fiscale”;

 

Intesa, ai sensi dell’articolo 3, comma 2, della legge 6 ottobre 2017, n. 158, sullo schema di Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri recante la predisposizione del “Piano nazionale per la riqualificazione dei piccoli comuni”;

 

Parere, ai sensi dell’articolo 9, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281 sul disegno di legge di conversione del decreto legge 6 novembre 2021, n. 152, recante: “Disposizioni urgenti per l’attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) e per la prevenzione delle infiltrazioni mafiose”;

 

Parere, ai sensi dell’articolo 57-bis, comma 4 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, sulla Proposta di Piano per la transizione ecologica;

 

Parere, ai sensi dell’articolo 12, comma 3, della legge 11 agosto 2014, n. 125, sul Documento triennale di programmazione e di indirizzo della politica di cooperazione allo sviluppo 2021-2023;

 

Intesa, ai sensi dell’articolo 4-bis, del decreto legislativo 21 aprile 2000, n. 181, sullo schema di decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali di concerto con il Ministro per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale di modifica del DM 30 ottobre 2007 recante “Comunicazioni obbligatorie telematiche dovute dai datori di lavoro pubblici e privati ai servizi competenti”;

 

Intesa, ai sensi dell’articolo 9, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sullo schema di decreto del Ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili recante l’assegnazione e il riparto delle risorse afferenti alla misura M2C2 - 4.1 del PNRR, per il rafforzamento della mobilità ciclistica;

 

Intesa, ai sensi dell’articolo 9, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sullo schema di decreto del Ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili recante “Investimenti in infrastrutture idriche primarie per la sicurezza dell'approvvigionamento idrico” linea d’investimento M2C4 – I4.1 del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR)”;

 

Intesa, ai sensi dell’articolo 14, comma 2, del decreto-legge 28 settembre 2018, n.109, convertito, con modificazioni, dalla legge 16 novembre 2018, n. 130, sullo schema di decreto del Ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, concernente l’estensione a tutta la rete nazionale delle “Linee Guida per la classificazione e gestione del rischio, la valutazione della sicurezza ed il monitoraggio dei ponti esistenti” adottate con D.M. 578/2020, di cui alla Missione 3, Componente 1 (M3C1- 2.1) del PNRR;

 

Intesa, ai sensi dell’articolo 9, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sullo schema di decreto del Ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili di concerto con il Ministro della cultura ed il Ministro del turismo, in attuazione di quanto previsto dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza nell’ambito della Missione 2. Rivoluzione verde e transizione ecologica - componente M2C2 energia rinnovabile, idrogeno, rete e mobilità sostenibile - investimento 4.1 Rafforzamento mobilità ciclistica. Ciclovie turistiche;

 

Intesa, ai sensi dell’art. 9, comma 3 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sullo schema di decreto del Ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili di concerto con il Ministro per il sud e la coesione territoriale recante “Interventi infrastrutturali per le Zone Economiche Speciali (ZES)”, in attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza - Misura M5C3 – Investimento 4.

 

Intesa, ai sensi dell’art. 11-ter, comma 1, del decreto-legge 14 dicembre 2018, n. 135, convertito, con modificazioni, dalla legge 11 febbraio 2019, n. 12, per l’adozione del Piano per la Transizione Energetica Sostenibile delle Aree Idonee (PiTESAI);

 

Parere, ai sensi dell’articolo 9, comma 1, del decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 194, sullo schema di decreto recante l’attuazione della direttiva (UE) 2020/367 della Commissione del 4 marzo 2020 che modifica l’allegato III alla direttiva 2002/49/CE per quanto riguarda la definizione di metodi di determinazione degli effetti nocivi del rumore ambientale, nonché della direttiva delegata (UE) 2021/1226 della Commissione del 21 dicembre 2020 che modifica, adeguandolo al progresso scientifico e tecnico, l’allegato II alla direttiva 2002/49/CE per quanto riguarda i metodi comuni di determinazione del rumore.

 

Parere, ai sensi dell’articolo 9 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sul disegno di conversione in legge del decreto-legge 26 novembre 2021, n. 172, recante “Misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da COVID-19 e per lo svolgimento in sicurezza delle attività economiche e sociali. 

 

Parere, ai sensi dell’articolo 1, comma 1 della legge 1° aprile 2021 n.46, sullo schema di decreto legislativo recante “Istituzione dell’assegno unico e universale, in attuazione della delega conferita al Governo ai sensi della legge 1° aprile 2021 n.46”. 

 

Parere, ai sensi dell’articolo 4, comma 3, del decreto legislativo 30 maggio 2019, n. 81, sullo schema di decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri recante approvazione del Programma Nazionale di Controllo dell’Inquinamento Atmosferico.

 

 

 

Odg Conferenza Stato-Regioni del 2 dicembre 2021

Odg Conferenza Unificata del 2 dicembre 2021

Integrazione Odg Conferenza Stato-Regioni del 2 dicembre 2021

 Integrazione Odg Conferenza Unificata del 2 dicembre 2021